22 lug La Bandita e il SaltelloSentieri selvaggi d’Appennino

maggio 16, 2018 Non attivi Di admin

 

Dettagli evento

 

Lungo anello nei boschi selvaggi della valle delle Fontanacce.

 

Dai faggi secolari del bosco della Bandita, passando per l’omonima cascata, attraverso i vecchi sentieri dei carbonai, saliremo fino alla Faggiaccia, ricordando l’eccidio delle “donne del Saltello” avvenuto nel Novembre del’44.

 

Da qui se avremo ancora energie risaliremo verso la Bassa del Saltello per poi proseguire sul crinale, magnifico balcone fra Cimone e Apuane. Altrimenti rientreremo per la via più breve attraverso i piani delle Acque Chiare.

 

Per iscrizioni e maggiori info: Davide +39 371 1842531
Ritrovo ore 9.00 Pievepelago, via della chiesa.

Clicca qui per il regolamento di partecipazione

Difficoltà: escursionistica (E)

Durata (comprese soste): 4 h; distanza percorsa: circa 14 km
Note attrezzatura minima: calzature da trekking, acqua, occhiali e cappello da sole, giacca antivento e materiale da pioggia.

Pranzo al sacco a carico dei partecipanti, suggerito zainetto 20-30 lt, utili bastoni da trekking o nordic walking.
Punti di interesse: cascata della Bandita, foreste di faggio.

Costi: 15 euro adulto, 6 euro minore 15 anni.

Orario

(Domenica) 9:00 – 15:00 GMT +2

Località

Pievepelago

Piazza Vittorio Veneto

Evento organizzato da

Davide Pagliai +39 371 1842531