You are here
Infiorata del Corpus DominiHome Page 

Infiorata del Corpus Domini 2017

Tradizionale Infiorata del Corpus Domini Infiorata in occasione della festa del Corpus Domini, Lungo la via Tamburù vengono realizzati suggestivi tappeti floreali ispiratiti a motivi ornamentali e religiosi. Si inizia all’alba lungo l’antica via Tamburù, finendo per la processione delle ore 12,00. I tappeti restano intatti fin verso sera. La prima notizia sinora reperibile dell’Infiorata del Corpus Domini pievarola risale al 21 giugno 1927, quando un cronista dell’epoca descrisse la processione del Corpus Domini lungo le vie del paese cosparse di olezzanti fiort freschi, mentre tutti i palazzi e le…

Read More
Escursioni & Trekking 

Trekking di primavera dal Cimone all’Abetone

Dal lago Scaffaiolo di Fanano ai borghi abbandonati di Montecreto. Dall’Alta via dei Parchi tra Abetone, Fiumalbo e Pievepelago al lago della Ninfa di Sestola. Il gruppo trekking ‘La via dei monti’ organizza ogni weekend di primavera un’escursione a piedi alla scoperta delle bellezze naturalistiche dell’Appennino tosco-emiliano, dal Cimone ad Abetone, accompagnate da guide ambientali escursionistiche.   Domenica 7 maggio sono in programma due trekking:   La Barba e la Nuda, un lungo anello tra boschi selvaggi di faggi secolari e crinali di Pievepelago, attraverso sentieri non segnati. Ritrovo ore…

Read More
Escursioni & Trekking 

Trenta chilometri in ‘volo’ sulle Cinque Terre

Il programma della giornata è ambizioso. Raggiungere Rio Maggiore partendo da Levanto, naturalmente a piedi, percorrendo l’Alta Via delle Cinque Terre. Il che significa circa 1.500 metri di dislivello in salita, altrettanti in discesa, e più di venti chilometri lungo i sentieri stretti e scoscesi della costa ligure a picco sul mare; così sospesi nel vuoto, distanti 700 metri dall’acqua, che sembra quasi di volare. Il tutto a una velocità sostenuta, con soste brevi e ben calcolate, mantenendo un ritmo serrato.   Ma sotto sotto l’obiettivo vero della giornata in…

Read More
Archivio 

Passaggio della ‘Mille Miglia’

Sabato 20 maggio – al pomeriggio: transito dall’abitato di Pievepelago della ‘Mille Miglia’. Parteciperanno 440 equipaggi (scelti su 700 domande pervenute) con auto, costruite tra gli anni ’20 e il 1957. Saranno precedute dal Ferrari Tribute to Mille Miglia e dal Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge, vetture dei due grandi marchi immatricolate dopo il 1958.   Seguiranno informazioni dettagliate su orari e modifiche alla viabilità per tale importantissimo evento. Il Comune di Pievepelago ringrazia pubblicamente gli organizzatori e tutti coloro che hanno collaborato per questo passaggio che darà lustro al nostro paese. Si invitano fin…

Read More
Archivio 

Fiori d’azzurro 2017 a Pievepelago in collaborazione con telefono Azzurro.

Sabato 23/domenica 24: ‘Fiori d’azzurro 2017’ in piazza V.veneto, collaborazione con telefono Azzurro. Sabato : Tutto il giorno Domenica : Solo il mattino Coltiva il seme del rispetto. Scegli un fiore contro gli abusi IN ITALIA NON LI VEDI MA SONO TANTI I GIOVANI CHE SUBISCONO VIOLENZA FISICA E PSICOLOGICA . SI TRATTA DI UN FENOMENO MOLTO GRAVE E DIFFUSO PER CUI L’ASCOLTO E LA TEMPESTIVITÀ DI INTERVENTO SONO FONDAMENTALI PER AIUTARE CHI LO SUBISCE. TELEFONO AZZURRO ASCOLTA OGNI GIORNO, 24 ORE SU 24, IL DRAMMA DELLE VITTIME DI ABUSO…

Read More

Storia di una montagna che resiste

È uno di quelli che è rimasto, andando controcorrente, anche quando la maggior parte degli amici sceglieva di partire. Ha deciso di restare, resistendo sotto il crinale, pur tra mille difficoltà che soltanto chi vive tutto l’anno a oltre 1.200 metri di quota, può capire.   Emiliano Mazzoni, 39 anni, è nato e cresciuto a Piandelagotti, nel comune di Frassinoro, nella borgata di Casa Pasquesi dove oggi lavora nella pizzeria di famiglia, quando non è impegnato come cantautore a scrivere canzoni e produrre dischi. Dell’infanzia «ricordo le giornate passate a…

Read More
Escursioni & Trekking 

Sentieri selvaggi della Val Dragone

Sarà per gli strati di arenarie e argille scagliose in cui scorre, incassato in profonde forre, il Rio Bianco. Sarà forse per le ampie praterie, un tempo pascoli, adagiate ai piedi della vetta dell’Alpesigola o per le estese foreste che riempiono la valle. O sarà, forse, per gli antichi casolari in pietra che punteggiano il versante, ora aggregati in piccoli borghi, ora solenghi, che si portano dietro l’aria della pionieristica tenacia di generazioni andate.   Sarà, ma a me questo angolo di Appennino selvaggio e poco conosciuto ha sempre riportato alla mente…

Read More

Viaggio tra i borghi abbandonati

Brandelli di vecchie case accasciati l’uno all’altro, tenuti in piedi soltanto da una vegetazione che sembra cresciuta apposta per non farli crollare. Scheletri di pareti in sasso inghiottiti dal bosco, porte in legno ancora socchiuse che lasciano intravedere una stufa, un forno, un pezzo di sedia: quel che resta di una quotidianità perduta. E in alto una finestra squarciata dal tempo aperta sul vuoto di una stanza spettrale dal tetto ormai completamente crollato, dove la vita di contadini e pastori ha lasciato da decenni il posto al silenzio.   È…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi